4 e 5 luglio 2015, Ripe San Ginesio, Borgofuturo 2015

Share This
4 e 5 luglio 2015, Ripe San Ginesio, Borgofuturo 2015
4 e 5 luglio 2015, Ripe San Ginesio, Borgofuturo 2015

Il 4 e il 5 Luglio torna il festival della sostenibilità a misura di borgo, giunto alla quarta edizione di Borgofuturo e organizzato dal comune di Ripe San Ginesio, piccolo comune di soli 800 abitanti in provincia di Macerata.
Ripe San Ginesio è un paese ad alta vocazione ambientale: raccolta differenziata che ormai da anni supera 80%, un impianto fotovoltaico che produce più della metà del fabbisogno di energia elettrica delle utenze comunali, scuola comunale ad alta efficienza energetica, solare termico che produce acqua calda per la palestra e per l’asilo nido, lampioni a led e un suggestivo anfiteatro all’aperto recuperato in modo sostenibile da una ex cava.

L’evento coinciderà soprattutto con il lancio del macro-progetto Borgofuturo per la riqualificazione sostenibile degli spazi del centro storico di Ripe San Ginesio: una volta ultimati i lavori, i locali ristrutturati saranno ad alta efficienza energetica e a disposizione di giovani imprenditori, artisti e co-worker, le cui attività si dimostrino in linea con i temi affrontati dal festival in questi anni.
Oltre all’anima green, l’edizione 2015 conferma anche la prospettiva glocal di Borgofuturo. Partendo da una piccola realtà marchigiana, il festival allarga i suoi orizzonti dal punto di vista artistico e divulgativo con ospiti di rilievo nazionale ed internazionale, tra cui le primissime conferme: Silvano Agosti, Serge Latouche e Bob Corn.
Il festival, inoltre, chiamerà a raccolta i protagonisti del mondo della comunicazione ambientale con la seconda edizione di Libro Futuro, il Forum dell’Innovazione in campo editoriale curato da Marco Fratoddi e La Nuova Ecologia. Nel corso dell’appuntamento, editori, autori e giornalisti dialogheranno col pubblico per fare il punto sull’editoria e sul suo futuro, sull’innovazione nel settore e in quella ambientale nel nostro Paese.
Maggiori informazioni su: www.borgofuturo.net

Lascia un commento

Your email address will not be published.

- Advertisement -